Menu top servizio
Media   |   Lavorare in BCC Roma   |   News   |   Links
 
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube Seguici su Instagram Seguici su Google++
 

Iniziative con le Istituzioni territoriali locali

Negli ultimi anni la nostra Banca ha stretto un crescente rapporto di collaborazione con le istituzioni territoriali locali. Stretta di mano

Comune di Roma 
  •  “Piano Urbano Parcheggi”. BCC Roma, in via esclusiva, ha concesso finanziamenti agevolati ai cittadini per l’acquisto o la costruzione di box auto e parcheggi.
  • “Opere a scomputo”. La Banca fornisce assistenza e supporto creditizio ai cittadini romani impegnati nelle cosiddette “opere a scomputo” per la realizzazione di opere di urbanizzazione (strade, reti idriche ed elettriche, ecc.) in base alla delibera 107/1995 del Consiglio Comunale.
  • Azione di sostegno allo sviluppo economico e sociale del territorio romano con particolare attenzione alle esigenze delle periferie e delle piccole e medie imprese.
  • Impegno a favore delle persone svantaggiate o in difficoltà tra cui piccoli prestiti e il sostegno legale alle persone separate e divorziate con figli in caso di mancato percepimento dell’assegno di mantenimento da parte del coniuge.
  • Attività a sostegno del verde e dell’ambiente nella Capitale
    • “Punti Verdi Qualità”. Vengono concessi finanziamenti integrativi a tasso agevolato per lo sviluppo dell’impiantistica sportiva e dei servizi delle aree verdi abbandonate e degradate.
    • Piano Urbano degli Arenili. Sono concessi mutui agevolati volti alla riqualificazione del litorale romano (lungomare di Ostia). I finanziamenti sono destinati alla copertura  finanziaria dei progetti di recupero e al rifacimento degli stabilimenti balneari e delle aree limitrofe.
  • Accordo con CNA per finanziamenti (sino a 100.000 euro) agli artigiani basati sul silenzio-assenso. Il meccanismo prevede che gli artigiani presentino le domande di finanziamento alla Banca attraverso Coopfidi, il consorzio di garanzia fidi della CNA. Tali richieste, con le relative pratiche, vengono poi  trasmesse elettronicamente alla Banca che le vaglia in procedura accelerata. Se entro 15 giorni le domande non  sono respinte formalmente, si intendono accolte.
  • Accordo con Consorzio Confidi Lazio e costituzione Fondazione “Insieme per Roma” dedicata ad attività di promozione del decoro urbano e di solidarietà sociale per la valorizzazione della Città di Roma. Lo scopo è di compiere azioni positive e disinteressate a favore di tutti e del miglioramento della qualità della vita cittadina, attraverso il volontariato, la responsabilità sociale delle imprese e le iniziative spontanee della società civile.

Provincia di Roma 

Mutui chirografari in favore delle PMI idonee ad usufruire dei contributi stanziati dalla Agenzia di Sviluppo Provincia.

Regione Lazio

  • Collaborazioni con Lazio Innova Spa (già Sviluppo Lazio, di cui la Banca é socia)
  • Partnership con la la Regione nel Fondo per il Microcredito, istituito per combattere la povertà e l’esclusione sociale attraverso la concessione di piccoli prestiti alle persone in difficoltà
  • Programma Prestito d’onore per i giovani
  • Varie iniziative con il BIC (Business Innovation Centre) Lazio: promozione di strumenti di ingegneria finanziaria e finanza innovativa presso le PMI laziali
  • Sostegno all’imprenditoria femminile in base alla L. 215/92
  • Incentivi per le aziende in start up - Seed & Start Up Capital
  • Collaborazioni con Filas (società della Regione dedicata al sostegno dei processi di sviluppo e di innovazione del tessuto imprenditoriale ) e Unionfidi Lazio (società regionale di Garanzia Fidi), attualmente confluita per incorporazione in Lazio Innova SpA
  • Socio fondatore di Banca Impresa Lazio (banca regionale di garanzia con lo scopo di agevolare l’accesso al credito delle PMI laziali), attualmente confluita per incorporazione in Lazio Innova SpA

Regione Abruzzo

Per il settore agricolo

  • Prestiti annuali di conduzione
  • Prestiti agevolati per l’acquisto di bestiame (l.r. 62/94 art. 4)
  • Prestiti per acquisto di macchinari (legge 28/11/1965 n. 1329 “Sabatini”)
  • Forme di intervento per finanziare investimenti nelle aziende agricole, per finanziare la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli, per la diversificazione delle attività del settore agricolo allo scopo di sviluppare attività plurime o fonti alternative di
    reddito.
Box approfondisci
 
bannerino
differente_piccola