Menu top servizio
Media   |   Lavorare in BCC Roma   |   News   |   Links
 
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su YouTube Seguici su Instagram Seguici su Google++
 
Feed Icon

News da BCC Roma

 
09/01/2019 Per i soci
Visite guidate per i soci

Al via il nuovo ciclo di visite guidate per soci e dipendenti BCC Roma che terminerà a maggio.

Sabato 26 gennaio 2019
Basilica di San Clemente  e area archeologica 


Prenotazioni dal 15 gennaio

San Clemente Roma

La Basilica di San Clemente, con i suoi splendidi affreschi e mosaici, è uno scrigno che racchiude duemila anni di storia, religione, arte e cultura.  
Sotto l’attuale Basilica, risalente al XII secolo, si trova la chiesa antica, oggi completamente interrata, che fu costruita nella seconda metà del IV secolo sulle fondamenta di una dimora patrizia del III secolo d.C.. La domus insiste, a sua volta, su un edificio preesistente, con struttura a blocchi di tufo rivestiti di travertino, separato,tramite uno stretto passaggio, da un’insula nella quale nel III secolo fu istituito un mitreo con altare di grande valore archeologico. 

Domenica 10 febbraio 2019
Rione Ponte 


Prenotazioni dal 29 gennaio

Castel Sant'Angelo Roma

Rione posto al di là del Tevere e meglio identificato come Trastevere é uno dei quartieri più affascinanti della Capitale.

Camminando lungo le strade principali si incontra un fitto dedalo di vicoli rimasto inalterato dagli stravolgimenti urbanistici. Se rara è la presenza di palazzi patrizi, abbondano invece numerose le chiese e i conventi come Santa Maria in Trastevere e la Basilica di San Crisogono, che nonostante le trasformazioni barocche conserva ancora la sua millenaria storia.

Da rione popolare oggi Trastevere è diventato luogo amato da artisti, artigiani e giovani, riuscendo però a mantenere intatta la sua anima popolare tipicamente romana.

Sabato 2 marzo 2019
In treno in Vaticano 


Prenotazioni dall’8 gennaio

Vaticano Roma

La visita inizia dalle meraviglie dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina e, dopo aver attraversato le rarità botaniche dei Giardini Vaticani, conduce a un moderno e confortevole treno elettrico,
che collega l’antica stazione ferroviaria della Città del Vaticano con le Ville Pontificie di Castel Gandolfo.

Una volta giunti in treno a Castel Gandolfo il visitatore avrà l’opportunità di conoscere meglio i tesori artistici e naturalistici
del Vaticano, scoprendo il lussureggiante Giardino Barberini e il
Palazzo Apostolico di Castel Gandolfo.

Il rientro a Roma, alla stazione della Città del Vaticano, è previsto nel tardo pomeriggio. Pranzo libero.

Domenica 24 marzo 2019
“Leonardo Il Pensatore" alle Scuderie del Quirinale


Prenotazioni dall’8 gennaio

Scuderie Quirinale Roma

Mostra dedicata a Leonardo da Vinci, in occasione dei 500 anni
dalla sua morte nello  spazio espositivo delle Scuderie del Quirinale. Il 2019 sarà l’anno dedicato a Leonardo, il genio per antonomasia, capace, come nessun altro prima, di anticipare il futuro con le sue macchine.
Uomo simbolo del Rinascimento, incarnò in pieno lo spirito della sua epoca, portandolo alle maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell’arte e della conoscenza. Si occupò  di architettura e scultura, fu disegnatore, trattatista, scenografo, anatomista, musicista, progettista e inventore. È considerato uno dei più grandi geni dell’umanità.

Domenica 31 marzo 2019
Siena e Monteriggioni


Prenotazioni dal 5 febbraio

Siena

Siena, città medievale mirabilmente conservata, ricca di storia, tradizione e segreti, fu uno dei centri economici e culturali più
importanti del Medioevo italiano.
Il centro storico, patrimonio mondiale dell’Umanità, è un enorme museo a cielo aperto con la monumentale Piazza del Campo, cuore
pulsante della cultura senese, il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia, Piazza Duomo, la Cattedrale e l’antico Spedale.

Lungo la via principale, che costituiva il tracciato urbano della Via Francigena, le più importanti famiglie avevano i loro palazzi
che con la loro imponenza, la ricchezza dei materiali e la raffinatezza delle decorazioni ancora oggi incantano i visitatori.
Attraversate le colline del Chianti, dopo pranzo, si raggiungerà Monteriggioni, uno dei borghi fortificati più significativi del territorio, rimasto incredibilmente intatto come se il tempo non fosse mai trascorso su quella collina da dove domina tutto il
paesaggio circostante.

Domenica 19 maggio 2019
Ostia antica 


Prenotazioni dal 7 maggio

Ostia antica Roma

Il Parco Archeologico di Ostia Antica è uno dei più grandi impianti archeologici della Roma antica. 
Percorrendo le vie principali e i vicoli nascosti, attraverso antiche taverne, terme, case ed edifici pubblici, si vive un’esperienza unica: una intera città romana, abbandonata sin dalla fine dell’Antichità e riportata alla luce all’epoca nostra dopo secoli di oblio.

Costruita ad immagine  di Roma, a sua difesa sulla costa del Mar Tirreno e al suo servizio come porto alla foce del Tevere, la storia di Ostia Antica è strettamente legata a quella di Roma. Dapprima con funzione di base della flotta sotto il controllo di un questore romano, poi con Augusto e i suoi successori la città fu dotata di un teatro, di un primo foro e di un acquedotto, ma fu la costruzione del porto di Claudio, e soprattutto di quello di Traiano che
ne accrebbe ulteriormente l’importanza come centro amministrativo e direzionale dei commerci. Dopo la metà del III
sec. la città iniziò il suo declino, a seguito del progressivo allontanamento della costa e dell’insabbiamento del fiume,
non più navigabile.
Ostia Antica inizierà a rivedere la luce con i primi scavi intrapresi da papa Pio VII agli inizi del XIX secolo, proseguiti con Pio IX. Nel 1942 le ricerche misero in luce un’estensione di ben 34 ettari a fronte dei probabili 50 effettivamente edificati.
Appuntamento ad Ostia Antica, non è previsto il pullman.

 Le visite guidate sono organizzate in collaborazione con Plutone Viaggi.
 

Per maggiori dettagli e per le modalità di prenotazione consultare il notiziario NOI SOCI

Banner laterale