Informazione

Informazione

 
BCCRoma che vai, Italia che trovi
07/01/2021
Roma Trionfale, un quartiere un pò popolare e un pò chic
Immagine Roma Trionfale
Immagine Roma Trionfale

Il quartiere Trionfale si trova nell'area nord-ovest di Roma, a ridosso delle Mura leonine.

Prende il nome dalla via Trionfale che lo attraversa: una via consolare che congiungeva Roma a Veio e attraverso la quale, nel Medioevo, i pellegrini provenienti dalla via Francigena entravano nella città eterna. È l’unica via della città la cui numerazione civica non segue la progressione aritmetica ma indica la distanza esistente tra l’edificio e il Campidoglio.
Il Trionfale è uno dei primi 15 quartieri sorti a Roma nel 1911 e istituiti ufficialmente nel 1921.

Nasce lungo via Andrea Doria e il primo tratto di via Trionfale con case popolari, abitate in gran parte dai “fornaciari”, gli operai che lavoravano nelle fabbriche di mattoni e laterizi.

A partire dagli anni Venti l'ingegnere Carlo Pomilio cerca di creare, lungo viale delle Medaglie d'Oro, un quartiere di villini per la buona borghesia romana, che però non si mostra particolarmente interessata al progetto: per raggiungere la cima del colle bisogna attraversare il Trionfale basso, una zona popolare con il proprio mercato all’aperto, animata da fermenti politici di stampo anarchico e repubblicano.

Questa area si svilupperà con il boom edilizio degli anni Cinquanta e Sessanta. Il quartiere negli anni ha cambiato aspetto, diventando il prolungamento di Prati, una delle zone più chic della capitale. 

No Help