Informazione

Informazione

 
BCCRoma che vai, Italia che trovi
12/03/2021
Merlara e la sua DOC
Immagine Merlara
Immagine Merlara

Merlara è una cittadina del Montagnanese, in provincia di Padova, situata sulla sponda sinistra dell'Adige.

Il nome deriva dal latino merula, ovvero merlo.

La cittadina è da sempre un punto di riferimento per la coltivazione della vite e per la produzione e la commercializzazione dei vini.
Negli anni ’50, qui nasce la cantina cooperativa che riesce a valorizzare le produzioni enologiche di tutta l’area e a promuovere la nascita della DOC Merlara, che contempla vini sempre più apprezzati nel mondo .

Merlara ha origini molto antiche, che risalgono all’età del bronzo e del ferro. Viene citata per la prima volta in un documento del 954, dal quale sappiamo che appartiene ai marchesi Almerico e Franca.

Dal IX secolo il Montagnanese e Merlara sono soggetti agli Estensi, che vengono sconfitti nel 1242 da Ezzelino da Romano.
Successivamente Merlara passa agli Scaligeri di Verona, alla signoria dei Da Carrara e, infine, ai veneziani.
Nel ‘600 molti beni di Merlara passano alla nobile famiglia Barbarigo.
Il 1797 segna la fine della Serenissima e Merlara segue le sorti del Veneto fino all’unificazione di Italia.

Verso la metà del XIX secolo nella cittadina arrivano i Giustiniani, i Venier e i Da Zara, ebrei di Padova, che tra il 1952 e il 1966, vendono tutti i loro possedimenti

No Help