Informazione

Informazione

 
BCCRoma che vai, Italia che trovi
20/12/2021
Palestrina, l'antica Praeneste
Immagine Palestrina
Immagine Palestrina

Palestrina (Praeneste) è un comune in provincia di Roma. Sorge su una delle sommità dei monti Prenestini, tra i bacini dei fiumi Sacco e Aniene.

Qui, nel 1525, nacque il famoso compositore Giovanni Pierluigi da Palestrina.

Antiche leggende attribuiscono la sua fondazione a personaggi diversi: ora a Prainestos, figlio di re Latino e nipote di Ulisse, ora a Telegono, figlio dello stesso Ulisse e di Circe, o ancora a Caeculus, figlio del dio Vulcano.

I primi reperti archeologici risalgono all'inizio dell'VIII secolo a.C. Qui alla fine del II secolo a.C. sorse l’antico santuario della Fortuna Primigenia, uno dei capolavori dell'architettura romana di epoca repubblicana.

L’antica Praeneste fece parte della lega delle 30 città latine. Nel 499 a.C. passò dalla parte di Roma. Nel 90 a.C. divenne municipio. Nell’82 a.C., durante la guerra civile, parteggiò per Gaio Mario il giovane e, in quell’occasione, fu presa e saccheggiata da Silla che ne fece una colonia militare. Fu uno dei luoghi di villeggiatura preferiti dall'imperatore Augusto.

Durante il Medioevo fu sede suburbicaria della chiesa. Nel XII passò ai conti di Tuscolo e successivamente ai Colonna, che ne fecero il loro principale feudo. Coinvolta nelle lotte dei Colonna contro il papato, fu rasa al suolo nel 1297 da papa Bonifacio VIII e nel 1436 dal cardinale Vitelleschi. Rappacificatisi con la Chiesa, i Colonna si riappropriarono di Palestrina nel 1447. Eretta in principato (1572), nel 1630 la città passò ai Barberini e successivamente di nuovo ai Colonna, che la tennero fino al termine della feudalità.

Nel 1849 la città fu teatro di una brillante vittoria di Garibaldi sulle truppe di Ferdinando II di Borbone. Dal 1895 al 1898, durante i mesi estivi, Palestrina ospitò gli scrittori Heinrich e Thomas Mann, che qui ambientò una parte de “Il Dottor Faust” e iniziò la stesura de ”I Buddenbrook”.

No Help