Informazione

Informazione

 
Luoghi e curiosità dei nostri territori
17/07/2020
I fantasmi del castello di Monselice
Monselice, i fantasmi del castello
Monselice, i fantasmi del castello

Si narra che il castello di Monselice, borgo medievale arroccato sulle colline a sud di Padova, sia infestato da ben tre fantasmi.
Quello di Avalda, l’amante preferita di Ezzelino III da Romano, che la fece uccidere da un sicario. Ancora oggi vaga per le stanze del castello vestita con un abito bianco insanguinato.
Quello di Jacopino da Carrara, signore di Monselice, che fu rinchiuso nel castello per 17 anni perché sospettato di tramare contro lo zio. Morì per fame: il fantasma, magro e con lunghi capelli grigi, vive ancora nel maniero.
E, infine, quello di Giuditta, l’amante di Jacopino che ancora oggi, nel buio della notte, vaga intorno alla fortezza, chiedendo ai passanti notizie del suo Jacopino.

No Help