Informazione

Informazione

 
BCCRoma che vai, Italia che trovi
21/07/2020
Montereale, tra storia e natura
Montereale, tra storia e natura
Montereale, tra storia e natura
Principale cittadina dell'Alto Aterno, Montereale si trova nel Parco Nazionale del Gran Sasso e i Monti della Laga.

Si sviluppò nel Basso Medioevo. Nel 1536 l'Imperatore Carlo V la donò, insieme all’Aquila, Penne, Campli, Cittaducale e Leonessa, alla figlia naturale, l’Arciduchessa Margherita d'Austria, in occasione delle nozze con Alessandro de’ Medici.

Margherita vi si stabilì nel 1569, portando un periodo di grande splendore.

Montereale è stata più volte colpita dal terremoto.

Nel 1703 fu quasi completamente cancellata e, in epoca recente, ha subìto danni causati dagli eventi sismici del 2009, del 2016 e soprattutto del gennaio 2017.

Il territorio è ricco d'acqua. Qui nascono l'Aterno, il principale fiume d'Abruzzo, il Tronto e il Velino. A poca distanza c’è il lago di Campotosto.
No Help