Informazione

Informazione

 
Luoghi e curiosità dei nostri territori
07/04/2022
Le secche di Tor Paterno a Pomezia
Immagine Secche Tor paterno - Pomezia
Immagine Secche Tor paterno - Pomezia

"L’isola che non c’è" esiste, e non solo nella canzone di Bennato. È un’isola in fondo al Mar Tirreno centrale a circa 12 chilometri al largo di Torvaianica, nel comune di Pomezia.

È l’area delle Secche di Tor Paterno, un banco roccioso sommerso di 1.300 ettari che si eleva da una profondità di 60 metri fino a 18 metri sotto il livello del mare.

In Italia è l’unica Area Marina Protetta totalmente sommersa e, per questo motivo, soprannominata l’“Isola che non c’è”.

Popolata da almeno 15 specie rare o a rischio estinzione è la seconda area marina in Italia per biodiversità (dopo l’isola di Tavolara, in Sardegna). Qui, oltre a cavallucci marini, delfini, tartarughe, polpi, murene, aquile di mare, a partire dai 25 metri di profondità, crescono le gorgonie e il corallo nero.
La riserva è gestita da Roma Natura.