Informazione

Informazione

 
Notizie dalla banca
09/11/2022
BCC Roma tra le prime 20 banche italiane
Classifica Mediobanca 2021
Classifica Mediobanca 2021

Per la prima volta, in 68 anni di attività, la nostra Banca entra nella top 20 delle banche italiane.

È quanto emerge dall’analisi sulle principali società italiane, realizzata dall’Area studi di Mediobanca.

Nella classifica delle principali banche italiane del 2021, in base al totale attivo tangibile, la Banca di Credito Cooperativo di Roma si posiziona ventesima, con 15,1 miliardi di totale attivo.

La nostra Banca è la prima banca di credito cooperativo in Italia, per totale attivo, impieghi, raccolta, patrimonio netto, utile netto e numero di sportelli.


Così il commento del Presidente Maurizio Longhi nell'apprendere il raggiungimento di questo traguardo.

 “Si tratta di un risultato encomiabile che voglio condividere con tutto il nostro Personale, artefice di questi risultati, ma anche con i soci e i clienti della Banca.
Lo studio realizzato da Mediobanca certifica e premia il lavoro di BCC Roma, da sempre orientato alla sana e corretta gestione dei conti e al sostegno delle imprese e delle famiglie del territorio, con attenzione anche al mondo sociale e assistenziale, vista la nostra natura cooperativa. La Banca storicamente non ha mai fatto mancare il suo supporto, se pensiamo che negli ultimi dieci anni impieghi e raccolta sono cresciuti del 92% e del 72%. Continueremo su questa strada, consapevoli della sempre più forte necessità di aiutare le imprese e le famiglie, specie in un momento come quello attuale”.

Il Presidente Maurizio Longhi é subentrato lo scorso maggio a Francesco Liberati, diventato Presidente onorario. 


Per saperne di più 

Leggi il comunicato stampa
Vai a Area Studi Mediobanca